I Centri Antiviolenza di Fondazione Somaschi CI SONO, nonostante l’emergenza Covid-19!

La violenza domestica, consumata tra le pareti di casa è la forma più frequente e silenziosa delle violenze che ogni giorno le donne e i propri figli sono costretti a subire, soprattutto in questo periodo di emergenza.

Nonostante l’emergenza sanitaria, che ha coinvolto il nostro paese nell’ultimo mese, gli educatori dei nostri Centri Antiviolenza proseguono con tutte le attività garantendo i servizi a chiunque avesse bisogno di sostegno e aiuto.

I servizi sono attivi tutti i giorni, 24 ore al dì, tramite colloqui telefonici o con videochiamate, via email, e qualora fosse necessario, in caso di emergenza, i nostri operatori sono attivi anche fisicamente per garantire maggiore assistenza e sicurezza alle vittime.

Oggi, ancor di più del solito, poi Fondazione Somaschi è impegnata a sensibilizzare sul tema delle donne vittime di violenza e a divulgare il numero verde 1522 (numero antiviolenza e stalking) anche questo attivo 24 ore su 24.

Chiara Sainaghi – Responsabile dei nostri CAV – spiega che “Sappiamo tutti che nei contesti di violenza domestica è difficile, se non impossibile, la comunicazione telefonica ai centralini antiviolenza motivo per cui il numero verde 1522 ha integrato l’utilizzo della chat testuale, elemento fondamentale in periodi di crisi come queste in cui bisogna stare a casa”.

Qui si possono scaricare le App dei centralini Antiviolenza:

Noi di Fondazione Somaschi crediamo nel valore delle persone, non bisogna lasciare indietro nessuno, usciamo dal silenzio, non laviamocene le mani.

Leggi l’articolo sul Corriere della sera in cui Chiara Sainaghi, Responsabile dei servizi Antiviolenza racconta delle problematicità legate alla violenza domestica in questo periodo di #crisi sanitaria e la difficoltà delle donne a denunciare.

Guarda il video su facebook in cui Chiara Sainaghi racconta a Stefania Chiale, del Corriere della Sera, la violenza domestica ai tempi del Corona virus

Se anche tu vuoi aiutare i nostri Centri Antiviolenza DONA ORA sul nostro sito oppure tramite l’iban: IT16E0306909606100000130515

Grazie per tutto l’aiuto che potrai darci!