Progetto “Il P.I.C.I.O. Il Legale” della Comunità Annunciata di Como

Anche quest’anno i nostri ragazzi della Comunità dell’Annunciata di Como (Centro di Accoglienza di Fondazione Somaschi che da oltre 20 anni si occupa di minori con gravi problemi di marginalità) si sono cimentati nella creazione di un “mockumentary” per partecipare ad un nuovo Progetto finanziato dalla Regione Lombardia “Dedicato ai ragazzi messi alla prova e promosso da “My Map” per la promozione della cultura della legalità.

Per chi non lo sapesse il “mockumentary” è un video di finzione che stilisticamente riprendere i moduli del documentario però con contenuti parodici o satirici.

L’idea di questo video nasce per ironizzare e ridicolizzare lo stereotipo del trapper molto spesso classificato come icona legata alla “vita spericolata”.

La storia basata si basa del tutto su una storia scritta e prodotta dai ragazzi e narra del trapper P.I.C.I.O. che racconta in un’intervista del suo nuovo “pezzo”.

L’iniziativa, come già accennato, è stata ideata interamente dai ragazzi della Comunità che hanno scritto la sceneggiatura, composto il brano musicale, scelto i costumi, hanno recitato e si sono persino cimentati a fare i tecnici audio-video. Tutto questo è stato realizzato non solo grazie alla bravura e alla creatività dei ragazzi ma soprattutto grazie alla cooperazione tra gli educatori di “CSV Como”, “Questa Generazione” e la “Comunità Annunciata”.

Noi di Fondazione Somaschi, siamo ancora una volta fieri del loro progetto e vi invitiamo a guardarlo e condividerlo con i vostri amici.