#Sbulla-Mi: il nostro impegno contro il bullismo

Si stima che siano all’incirca 71 mila i ragazzi tra i 15 e i 24 anni vittime di comportamenti offensivi o violenti. Le ragazze sono le più soggette mentre internet è il luogo da dove arrivano più richieste di aiuto. La Fondazione Somaschi ha perciò deciso di aderire all’iniziativa #Sbulla-Mi, finanziata da Regione Lombardia sul territorio di Milano. E’ così nata un’unica grande rete di professionisti e enti no-profit, con un solo chiaro obiettivo: contrastare l’emergenza e il diffondersi di bullismo e cyber bullismo.
La Fondazione, in partenariato con scuole e associazioni del territorio si è messa al servizio dei giovani cittadini milanesi creando percorsi volti ad instaurare più consapevolezza e autostima negli adolescenti, aiutandoli nelle relazioni con i famigliari e con gli amici nella convinzione che nello sviluppo di rapporti sani stia la migliore arma contro il bullismo.