La scuola italiana “perde” lungo il percorso scolastico 1 giovane su 7

Questi i dati raccolti nel 2020 sul tema della dispersione scolastica, questi i dati che da sempre Fondazione Somaschi combatte.

Mai, come in quest’ultimo anno, a causa dell’emergenza sanitaria abbiamo sentito parlare della tutela del diritto al lavoro e della salute e nuovamente in questi giorni abbiamo letto molto anche sul diritto allo studio: il tema delle Scuole è drammaticamente tornato alla ribalta con la chiusura dei plessi scolastici e con i ragazzi in casa sempre più provati e sconfortati.

Da sempre la nostra Fondazione si batte per il diritto allo studio e il contrasto al fenomeno della dispersione scolastica: ogni giorno lavoriamo perché i nostri bambini e ragazzi possano frequentare la scuola, imparare cose nuove e studiare per costruire il loro futuro ma la DAD “didattica a distanza” lo sta rendendo un lavoro davvero difficile.

Il prolungato ricorso della didattica a distanza ha aggravato non solo il fenomeno della dispersione scolastica ma ha reso anche più difficile gli equilibri familiari.

Oggi, la Fondazione Somaschi Onlus, fa appello alla bontà di tutti voi e chiede un aiuto concreto a sostegno della Campagna di Emergenza “S.O.S. Didattica A Distanza”. Grazie al vostro aiuto potremo acquistare pc, tablet, monitor, cavi, mouse, cuffie ecc tutto quello che permetterà agli oltre 160 bambini e ragazzi, ospiti delle nostre strutture di accoglienza, l’accesso alle lezioni online senza difficoltà e con le corrette modalità.

Il fenomeno legato all’abbandono degli studi – che si aggira intorno al 14,6% nel nostro paese – ha portato l’Italia a far parte dei primi posti di una triste classifica: l’Italia è, infatti, al quarto posto in Europa.

AIUTACI A CAMBIARE QUESTI NUMERI!

Come puoi aiutarci?

Dona online sul nostro sito qui

 

Dona con un bonifico bancario al seguente Iban IT16E0306909606100000130515

 

Vai sulla lista Amazon ‘S.O.S. Didattica A Distanza’ e scegli tra i prodotti da noi consigliati.

 

Acquista direttamente tu e porta i device tecnologici, presso la sede della nostra Fondazione in Piazza Venticinque Aprile 2, previo appuntamento concordato telefonicamente o via email.

 

Grazie per tutto quello che farai e per info scrivi a donatori@fondazionesomaschi.it o chiama il 02.62911975